Nessuna immagine!

Tirolo ed intorni

Una visita a Castel Fontana

Museo agricolo

Una visita a Castel Fontana

Castel Fontana si erge su un cono detritico di origine glaciale tra Tirolo e l’omonimo castello. Questa singolare struttura fortificata prende il nome presumibilmente da una sorgente situata nelle vicinanze. La costruzione delle strutture difensive di Castel Fontana risale al periodo tra il 1241 e il 1253. I resti di tali elementi furono utilizzati come base per gli interventi di restauro. Castel Fontana fu restaurato all’inizio del XX secolo in modo assai particolare. Oggi ospita un museo agricolo ed è un centro di studi e di incontri culturali. Durante la visita a Castel Fontana si possono ammirare diversi animali domestici a rischio d’estinzione, tra cui maiali mangalica, pecore zackel, pecore fiemmesi, capre fasane, capre grigie tirolesi, anatre, oche e galline rare. Chissà, magari vi capita di scoprire all’interno del museo agricolo anche l’uno o l’altro vecchio arnese del nostro maso…
Distanza dal Haller Hof: ca. 10 minuti di passeggiata
www.brunnenburg.net

Una visita a Castel Tirolo

Museo storico-culturale della Provincia di Bolzano

Una visita a Castel Tirolo

Residenza degli omonimi conti, Castel Tirolo ha dato il nome all'intera regione. La sua realizzazione risale alla seconda metà dell'XI secolo. Oggi, Castel Tirolo ospita il Museo storico-culturale della Provincia di Bolzano, incentrato sulla storia del Tirolo dai primordi ai giorni nostri.
Distanza dal Haller Hof: ca. 20 minuti di passeggiata
www.schlosstirol.it

Una visita al Centro Recupero Avifauna

Una visita al Centro Recupero Avifauna

La collina di Castel Tirolo è sede di un'attrazione particolare: il Centro Recupero Avifauna, unico nel suo genere in tutto l'arco alpino. Il Centro Recupero Avifauna cura e, dopo un adeguato addestramento, reintroduce nell'ambiente naturale i rapaci feriti e indifesi. Dimostrazioni di volo: due volte al giorno.
Distanza dal Haller Hof: ca. 20 minuti di passeggiata
www.gufyland.com

Una visita alla fattoria Rainguthof a Caprile

Una visita alla fattoria Rainguthof a Caprile

Il piccolo e caratteristico maso di montagna dista ca. 35 minuti di macchina da Tirolo, direzione Passo Palade, e sorge a 1100 m di altitudine nella località Caprile. Il maso è un vero paradiso per bambini e amanti degli animali. La visita alla fattoria è un’esperienza entusiasmante per tutta la famiglia, poiché molti animali amano essere accarezzati e nel corso dell’anno vi sono sempre nuovi cuccioli in arrivo.
Aperto tutto l‘anno – in macchina fino a Merano, poi in direzione Lana – Passo Palade. Il Rainguthof si trova a destra della via principale, a ca. 1,5 km dal Ristorante Gfrillerhof.
Rainguthof Facebook

Un viaggio con la seggiovia Merano-Tirolo

Un viaggio con la seggiovia Merano-Tirolo

La seggiovia panoramica con una splendida vista sul centro meranese e sulle vallate ricoperte di viti è il mezzo più comodo e rapido per raggiungere il centro di Merano. La seggiovia Tirolo – Merano parte da Via Mte. Benedetto.

Un viaggio con la funivia Alta Muta

Un viaggio con la funivia Alta Muta

La funivia Alta Muta vi porta in 5 minuti da Tirolo alla Muta, in un meraviglioso paesaggio di montagna con vista panoramica su Merano e la valle d'Adige. Luogo di partenza di tante escursioni, dalla facile discesa alla stazione a valle della funivia Muta fino all'escursione ai laghi di Sopranes e le cime del Gruppo di Tessa.
www.seilbahn-hochmuth.it

Escursione sul Sentiero Herrschaftsweg

Escursione sul Sentiero Herrschaftsweg

Tempo di marcia ca. 3 h – lunghezza ca. 7 km - dislivello↑260m -↓260m

Il punto di partenza di questo percorso assolato e panoramico è il Haller Hof. Si cammina piacevolmente fino a Castel Tirolo proseguendo poi in direzione di Velloi. Passando per il ristoro Schneeweisshof, si imbocca il sentiero Herrschaftsweg n. 28 a destra. Dopo 1 km circa di camminata, il sentiero n. 23 A conduce attraverso una rampa di scalini fino al Caffè Innerfarmerhof. Superato il maso Außerfarmerhof, il sentiero prosegue al di sotto del ristorante Culinaria im Farmerkreuz. A destra ci si immette sul sentiero n. 23 B che si snoda dapprima nel bosco e poi attraverso i meleti per ricondurre in paese.

Escursione al Rifugio Bockerhütte

Escursione al Rifugio Bockerhütte

Tempo di marcia ca. 3 h 40 min – lunghezza ca. 10 km - dislivello↑550m - ↓1000m

Questa escursione ha inizio direttamente al Haller Hof. A piedi (ca. 20 min) o con l’autobus di linea 222 si raggiunge la stazione a valle della funivia Alta Muta (la fermata dell’autobus si trova nelle immediate vicinanze). Con la funivia ci si innalza fino all’albergo Hochmuth. Qui si imbocca il sentiero n. 22 che, passando per la locanda Steinegg, conduce all’albergo Mutkopf (1684 m s.l.m.). Contrassegnato dal segnavia n. 23, il sentiero prosegue verso la Cima Muta. Arrivati a 1800 m ca. di altitudine, si devia a destra seguendo il segnavia n. 22 (Bockersteig). Si devia a destra anche al bivio successivo proseguendo ancora sul sentiero n. 22 fino al Rifugio Bockerhütte (1700 m s.l.m.). Dopo una meritata sosta, si scende lungo il sentiero n. 6 passando per le “Spronser Gaden” (Gaden = piccole baite di malga, un tempo usate per conservare il fieno; una di queste appartiene al Haller Hof), passando per la malga Kügler sul lato destro del torrente e il ristorante Longfall fino all’albergo Tiroler Kreuz. Da qui si ritorna a Tirolo a piedi o con il pullman o a piedi.

Escursione alla Malga Oberkaser

Escursione alla Malga Oberkaser

Tempo di marcia 5 h 20 m – lunghezza ca. 15 km - dislivello↑850m –↓1400m

Questa escursione ha inizio direttamente al Haller Hof. A piedi (ca. 20 min) o con l’autobus di linea 222 si raggiunge la stazione a valle della funivia Alta Muta (la fermata dell’autobus si trova nelle immediate vicinanze). Con la funivia ci si innalza all’albergo Hochmuth. Il sentiero n. 22 passa accanto al ristorante Steinegg e conduce all’albergo Mutkopf (1684 m s.l.m.). Dopo una quarantina di minuti, si prosegue a destra sul sentiero n. 22 (Bockersteig) fino al prossimo bivio. A sinistra si imbocca il sentiero n. 22 A (Jägersteig) leggermente in salita che sbocca più avanti nel sentiero n. 25 al di sotto della forcella Taufenscharte. L’itinerario prosegue attraverso il Passo Vizze fino alla malga Oberkaser (2131 m s.l.m.). Dopo una meritata sosta si imbocca la via del ritorno seguendo il sentiero n. 6 sul lato sinistro del torrente che scende fino al rifugio Bockerhütte. Oltrepassato il ponticello sul rio di Sopranes, passando per le “Spronser Gaden” (Gaden = piccole baite di malga, un tempo usate per conservare il fieno; una di queste appartiene al Haller Hof), il sentiero scende verso la malga Kügler e termina all’albergo Tiroler Kreuz. A piedi o con il pullman si rientra a Tirolo.

Questo sito utilizza dei cookies per scopi funzionali e analitici. Per saperne di più si prega di leggere le nostre disposizioni relative ai cookies. Utilizzando questo sito web l'utente dichiara il proprio consenso a tali disposizioni.